La musica Jazz, Red. RadioM
La musica Jazz, Red. RadioM

Buongiorno e ben tornati dai RadioM!

Oggi parleremo di uno dei generi musicali più amati e lodati di sempre: il Jazz.
Il jazz è un genere musicale nato agli inizi del XIX secolo come evoluzione di forme musicali già utilizzate dagli schiavi afroamericani. Le prime forme di jazz nascono nelle piantagioni di cotone del New Orleans, in America.
I primi musicisti suonavano musica ad orecchio cioè senza lo spartito e le orchestre prendevano il nome di Ragtime band. Trascorsi anni dalla nascita,il Jazz si espanse anche a Chicago con Louis Armstrong e anche in Europa che ebbe un grande successo.
Nel jazz ci sono due forme principali: il Blues in 12 battute e la canzone in 32 battute.
Sin dai primi tempi il jazz ha incorporato nel suo linguaggio i generi della musica popolare, del ragtime, del blues, della musica leggera e infine della musica colta.
Il jazz si è trasformato, nel corso del ventesimo secolo evolvendosi in una grande varietà di stili e sottogeneri:Swing, Be Pop, Cool Jazz, Fusion ecc.
la musica jazz è stata definita colta perché è risultante della conoscenza della musica classica, anche se questo non era ancora riscontrabile nel blues delle origini.
I maggiori esponenti del jazz sono:
• Miles Davis.
• Louis Armstrong.
• Duke Ellington.
• John Coltrane.
• Ella Fitzgerald.
• Charlie Parker.
• Billie Holiday.
• Thelonious Monk.
Finalmente è arrivato il momento degli anedotti:
Lo sapevate che Charlie Parker, grande sassofonista dell’epoca non sapeva tutte le note del sax? Oppure che Pippo Baudo fu l’unico che fermò l’esibizione di Louis Armstrong? Ma ora basta parlare, lasciamo spazio alla musica…eccovi la playlist:

  • Charlie Parker:All the things you are
  • Dave Brubeck: Take Five
  • Benny Goodman: Sing, sing, sing
  • Duke Ellington: Sophisticated lady
  • Charles Mingus:Fables of Faubu

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami