SALOTTERIA

La Salotteria di via Medina 40: uno spazio dove condividere progetti, idee e non solo…

La Salotteria si presenta come un vero salotto di casa, una living room esclusiva dove divano e tv fanno da sfondo all’incontro tra amici intenti a trascorrere del tempo insieme all’insegna del comfort e del confronto.
La Salotteria è un evento social in diretta streaming che mette in comunicazione gli ospiti presenti in studio con chi ci segue a portata di smartphone per esprimersi e confrontarsi.
Durante i momenti di incontro si chiacchiera, si discute, ci si diverte e non solo….

Si svolgono attività, si lanciano sfide e si da spazio alle passioni: può accadere che un esperto chieda un parere in diretta sul suo prossimo lavoro, un avvocato racconti la sua esperienza in tribunale o che un tecnico di calcio commenti in real time una partita.
La cucina è l’elemento che fa da collante alle diverse serate: ai fornelli si costruiscono ricette, si fantastica e si assaggiano piatti. Che si tratti di vera arte culinaria o di un semplice piatto improvvisato, quello della cucina rappresenta la nostra idea dello stare insieme, il condimento ideale di ogni serata nell’attesa che il citofono squilli e che nuovi amici ci raggiungano per dare vita al convivio della Salotteria.
La Salotteria dunque è un esperimento sociale che dà la possibilità di vivere in contemporanea on e off line: la vera sfida è quella di farci raggiungere nell’arco delle tre ore da chi ci segue in diretta e diventare così testimone dell’esperienza.

Un format mediatico in continua evoluzione, costruito sull’evento del momento, sulle richieste dei presenti o sui feedback di chi segue. Un’idea nata in occasione delle serate del Festival di Sanremo in cui appassionati di musica, esperti del settore o semplici amici si sono alternanti nella nostra living room per commentare i brani presentati e scommettere sui probabili vincitori della sessantanovesima edizione del festival più importante della canzone italiana. Oltre al piacere di chi è stato presente in studio, l’idea ha riscosso ampio successo anche tra i followers della rete che, numerosi, hanno interagito in diretta mostrando interesse e partecipazione.
Da qui nasce la voglia di ripetere l’esperienza: un semplice salotto accogliente diventa così uno spazio di coworking dove condividere obiettivi e creare sinergie con l’opportunità di fronteggiarsi a colpi di opinioni nuove e stimolanti.