Tempo di lettura: 3 minuti

Davide, in arte Dade, ci parla un po’ di se e ci porta i suoi ritratti dedicati alla serie de “Il Commissario Ricciardi”.

Davide Dell’Aversano, in arte Dade, ha 21 anni e frequenta l’Accademia Delle Belle Arti di Napoli, indirizzo Grafica D’Arte.

Ritratti, fumetti e non solo...

Le illustrazioni che realizza Dade per i suoi social sono realizzati tutti in tecnica digitale con il software Procreate, attraverso l’utilizzo di un tablet e di un pennino da disegno.

Quì trovate la sua pagina Instagram dove potete trovare altri suoi lavori.

Il suo stile, dice Davide, si è formato nel corso degli anni ispirandosi soprattutto ai fumetti “Bonelliani” (Dylan Dog, Tex…) ma anche ai fumetti Marvel.

In più, stesso i ritratti che ha realizzato per la serie de Il Commissario Ricciardi sono ispirati alla nuova serie di fumetti ispirata al omonimo romanzo di Maurizio de Giovanni.

E’ bene ricordare che nell’ambiente cinematografico, il ruolo dell’artista è importante, se non essenziale. Davide ci ricorda il ruolo chiave che hanno lo Storyboard artist e il Concept Artist che sono fondamentali per avere un prodotto finale di qualità.

Lo strumento può variare, penna, carta, tablet… Ma l’importante è raggiungere l’obiettivo finale.

Adesso finalmente possiamo presentavi i ritratti de Il Commissario Ricciardi !

Infine Dade durante l’intervista ha realizzato questo disegno per salutare noi di Social Station.

Ritratti, fumetti e non solo...

E voi che ne pensate dei disegni di Dade? Fatecelo sapere qui sotto con un bel commento !

Commenta con Facebook😉
×