Tempo di lettura: 3 minuti

Il Business Plan è il vostro incubo peggiore? Crearlo con il Business Model Canvas è molto semplice.

Che cos’è un Business Plan?

E’ il piano-economico finanziario, un documento importante per ogni azienda e ogni progetto, compresi gli eCommerce.

Permette di pianificarevalutare e monitorare le linee strategiche, gli obiettivi e l’organizzazione patrimoniale, economica e finanziaria di un progetto imprenditoriale.

Gli elementi del Business Plan Canvas

Il vantaggio di questo modello è che lo schema grafico ci aiuta a visualizzare i punti chiave.

Business Plan
Clicca qui per scaricarlo in pdf

I punti fondamentali

L’analisi di mercato

Analizza gli elementi esterni all’impresa: i clienti, il valore a loro offerto, i canali attraverso i quali raggiungerli, le modalità di fidelizzazione.
È uno studio necessario a individuare l’esatta collocazione nel mercato, permette di individuare e restringere il campo delle attività proposte e tracciare lo scenario entro il quale muoverti.

Identifica i clienti

E’ il primo passo per costruire la tua strategia imprenditoriale.
Chiediti: Per chi sto creando valore? Chi sono i miei clienti più importanti?

Il valore che offri

È rappresentato dal prodotto, la cui reale importanza non risiede nella marca o in chi lo produce, ma nel bisogno del cliente che riesci a soddisfare.
Chiediti: Quale problema dei miei clienti sto aiutando a risolvere? Quale pacchetto di prodotti e/o servizi sto offrendo ai miei clienti?

I canali

Individua le leve del marketing mix per sviluppare questo punto facendo attenzione non ai tuoi canali preferiti, ma su quelli del cliente.
Chiediti se stai usando i canali per:
far conoscere il prodotto a nuovi potenziali clienti?
far valutare i prodotti o i servizi?
far acquistare i vostri prodotti?
per consegnare il prodotto al cliente?

Le relazioni con i clienti

La fidelizzazione è importantissima per qualsiasi impresa.
Newsletter, telefonate, messaggi, promozioni sono modi che aiutano a mantenere viva la relazione con in clienti.
Il Business Model Canvas aiuta a monitorare la situazione : analizza i dati inseriti, individua la strategia più in linea con la tua attività.
Plan Planning Strategy Communication Icon

Fattori produttivi e cicli di produzione

Esamina sia i fattori produttivi disponibili, sia quelli da acquisire, gli investimenti previsti e le risorse finanziarie (interne ed esterne) a disposizione.

I flussi di ricavi e le spese

Indica i tuoi obiettivi di guadagno. Questo passaggio permette di monitorare sin da subito le future entrate, ad esempio se queste deriveranno dai prodotti o i servizi offerti o se tramite abbonamento, noleggio, affitto, leasing, pubblicità, ecc.

Le attività chiave

Conoscere le attività chiave della tua impresa è fondamentale.
All’interno del Business Model Canvas individuate e scrivete le attività chiave per produrre il valore e da dove esse derivano (canali di distribuzione, relazioni con i clienti, ricavi, ecc.)

Le risorse

Sono gli elementi grazie ai quali sarà possibile sostenere la vostra attività.
Le risorse umane, come il personale
Le risorse intellettuali, ad esempio brevetti, marchi, diritti d’autore
Le risorse fisiche, come magazzini e immobili in generale
le risorse di denaro, che servono per ristrutturare, abbellire, comprare strumenti

I partner

Sono aziende esterne senza le quali non è possibile creare business, né prodotti o valori.
I motivi per cui si sceglie un partner piuttosto che un altro vanno valutati con attenzione, sulla base dell’identità della propria impresa.
Un partner chiave tipo di un eCommerce è il corriere: se non lavora bene fa un danno all’azienda.

La struttura dei costi

Quali sono i costi più importanti? Quali le risorse chiave più costose?
Hai costi fissi o variabili? Economie di scala?
Confrontali sempre con i flussi di ricavo in modo da tenere la situazione sotto controllo, in modo tale da poter migliorare il vostro approccio in caso di necessità, o di implementare le vostre azioni per far crescere la vostra attività.

Il Business Plan è un tuo alleato!

Se decidi di mettere in piedi un’impresa ed è fondamentale per strutturare una strategia eCommerce precisa e durevole nel tempo.

Struttura il Business Plan ogni sei mesi, è più facile monitorare l’andamento dell’attività.

Verifica quali sono gli elementi che si sono confermati nel tempo, quali sono i più importanti e quali no.

Capire come è cambiato il tuo business, tenere traccia delle tue azioni, ha un riscontro positivo in tutti gli ambiti della propria impresa.

Commenta con Facebook😉
×