Tempo di lettura: 3 minuti

Un Cortometraggio che educa tutti alle diversità, sempre più attuale è sensibilizzare i bambini e non solo.

Sentirsi bene con l’altro è un tema sempre più delicato che cerca con il tempo e con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione di porre radici.

“La Luna” il cortometraggio per scegliere la nostra strada

La Luna è un cortometraggio prodotto da Disney Pixar, che ha come protagonista un bambino speciale e magico che assieme a suo nonno e suo padre compiono un lavoro speciale. Spazzini…ma di stelle,

I più piccoli hanno una voce e che anche loro sono in grado di scegliere da soli la propria strada.

“La luna” è un’opera comunque molto ambigua e che quindi lascia spazio ad innumerevoli possibili interpretazioni. Mi sentirei però di definire questo cortometraggio un elogio alla qualità dei bambini, capaci di vedere oltre.

Questo cortometraggio vuole farci capire quanto sia importante lasciare i bambini liberi di scegliere la loro strada, di avere una loro voce. Vuole dimostrarci quanto possiamo imparare da loro, se lo permettiamo, se siamo capaci di aprire il nostro cuore.

“Luca” un cortometraggio ambientato in Italia

Luca è un altro capolavoro della Disney Pixar, tutto rigorosamente ambientato nel nostro meraviglioso paese precisamente la Liguaria.

In realtà per ora la riviera ligure non viene mai menzionata ufficialmente, ma i paesaggi e le specialità gastronomiche (uniti alla provenienza del regista) non lasciano spazio a dubbi.

Luca condivide queste avventure con il suo nuovo migliore amico e questo rapporto simbiotico impreziosisce ogni esperienza, sia di gioco sia di vita.

Attenzione allarme SPOILER: quell’amico in realtà è un mostro marino di un altro mondo situato appena sotto la superficie dell’acqua

Un classico racconto di formazione, in cui gioca molto il ruolo delle amicizie che aiutano a crescere.

“Float” e una caratteristica diversa

Float,by Pixar, un commovente cortometraggio che racconta della diversità tra bambini. Un bambino dotato dalla capacità di volare, e genitori che vivendo il tutto come una vergogna.

Un finale meraviglio che invita e vede i genitori accettare la “caratteristica” del bambino.

Per Alex. Grazie di rendermi un Padre Migliore. Dedicato con amore e comprensione a tutte le famiglie di bambini ritenuti diversi

Davvero un meraviglioso lavoro dei ragazzi di casa Pixar che come al solito tentano di toccare le corde più profonde delle persone con i loro lavori e di toccare temi sempre più profondi e attuali.

Se li ho visti? No,ma devo e sono sicura che vi scalderanno il cuore,oltre questi vi consiglio tutto ciò che la Disney Pixar rilascia, autori che creano meravigliose opere d’arte.

Che dite dopo ne vediamo uno?

Commenta con Facebook😉
×