Tempo di lettura: 2 minuti

I benefici della bicicletta sono moltissimi e diversi, un mezzo di trasporto semplice, economico e versatile che è in uso da due secoli che è anche pulito ed ecosostenibile.

Chi pedala promuove la sua salute e quella dell’ambiente.

I  benefici della bicicletta

La bicicletta, compresa la sua versione elettrica, oltre a essere un mezzo comodo, è lo sport dell’estate.

Abbiamo pensato a 5 buoni motivi per comprare una bici ed iniziare ad utilizzarla in città, per andare a lavoro o una semplice passeggiata, una pedalata all’aria aperta fa estremamente bene.

È inclusiva

La bici può essere utilizzata a tutte le età perché ha un impatto minore sulle articolazioni rispetto alla corsa. Il movimento rotatorio dei pedali attenua la tensione sulle articolazioni, che risultano in tal modo meno sollecitate e al tempo stesso si rafforzano.

Fa bene al cuore

Come tutte le attività aerobiche la bici ha un effetto positivo sul sistema cardiovascolare permettendo al cuore di essere più efficiente. Il sangue porta più ossigeno ai muscoli, aumenta la gittata cardiaca e il volume del sangue che circola nelle arterie.

Fa bene all’ambiente

Ormai è quasi retorico dirlo: muoversi in bici è un dovere nei confronti del pianeta. Alcune app indicano anche la quantità di emissioni di carbonio evitate durante l’utilizzo.

Fa dormire meglio

I ricercatori dell’Università di Stanford hanno evidenziato che andare in bici per 20 minuti al giorno aiuta ad addormentarsi e fa guadagnare un’ora di sonno.

Fa bene all’umore

Dopo 20 minuti di pedalata l’ormone dello stress, il cortisolo, diminuisce e il senso di energia aumenta. Inoltre la bici ci mette in connessione come tutte le attività praticate outdoor. La bicicletta stimola la produzione di vitamina D e aumenta il senso di benessere.

I benefici della bicicletta riguardano l’ambiente oltre che il nostro benessere, un binomio inscindibile che diventa il vero motivo per iniziare a pedalare.

Commenta con Facebook😉
×