Tempo di lettura: 3 minuti

La Salotteria Capri Opera Festival Edition il giovedi sera anima la community di Facebook e Youtube attraverso le chiacchiere informali degli ospiti del salotto.

Ad unire tutti gli ospiti nel segno della cucina il Direttore del Capri Opera Festival Pasquale Amato si trasforma in Paskitchen, con il tuo talento culinario ci allieta ogni giovedi con una ricetta diversa.

Animatori della serata Giulio Pelligra e Marco Filippo Romano, dal loro salotto virtuale chiacchierano con gli ospiti in collegamento e interagiscono con la community che tra domande e spunti di riflessione interviene in diretta.

Gli ospiti

Il primo protagonista della serata è il tenore Antonino Siragusa, artista internazionale interprete ben oltre 350 volte delConte di Almaviva, protagonista del Barbiere di Siviglia.

Un compleanno particolare che non toglie al tenore Siragusa l’emozione del debutto.

Mi sento una persona molto fortunata e cerco di trasmettere le emozioni al pubblico, attraverso le emozioni che io stesso provo cantando

Mi auguro di poter tornare quanto prima in Teatro perchè lo streaming non può sostituire le emozioni che il pubblico prova in diretta, durante lo spettacolo.

Cantare non è un lavoro ma un dono. Emozionare il pubblico con la nostra voce è tra le cose più belle che possiamo fare

Ospite de La Salotteria il baritono Davide Luciano, interprete di Figaro, protagonista de Il Barbiere di Siviglia.

Davide Luciano condivide con la community i ricordi del suo debutto nel ruolo di Figaro , a 25 anni a Berlino dopo una sola prova, ci racconta la sua emozione e tensione in quel momento.

Figaro mi ha portato tanta fortuna, un ruolo che sento particolarmente vicino alla mia personalità

La chiacchierata continua confrontandosi sulle difficoltà che i due ruoli del Barbiere di Siviglia comporta, un modo innovativo di far conoscere al pubblico a casa il mondo della lirica attraverso l’umanità, la personalità dei protagonisti anche in modo più leggero.

Gli ospiti ci regalano dei momenti poetici di musica intonando qualche nota dell’opera di G. Rossini , impreziosendo una serata ricca di emozioni e divertimento.

La Salotteria è un momento conviviale in cui la cucina gioca un ruolo fondamentale.

La regia di Domido’ inquadra il piatto della serata, il coniglio all’ischitana, piatto tipico della tradizione campana apprezzato in tutto il mondo.

Il gran finale è lo slogan del Festival ” Canti a Capri ti ascolta il mondo” , che tutti insieme ospiti ed animatori de La Salotteria intonano insieme.

Chi troveremo nel salotto la prossima settimana?

Segui La Salotteria Capri Opera Festival Edition ed entra in diretta per interagire con gli ospiti.

Commenta con Facebook😉
×